In un momento tanto difficile, di fronte a un futuro così incerto, crediamo che concentrarsi sul lavoro usando tutte le cautele necessarie sia più importante che mai. Chi si occupa di architettura del paesaggio, in fondo, dovrebbe essere abituato a misurarsi con fenomeni che lo precedono e dei quali, magari, potrà contribuire a prolungare il viaggio di senso, bellezza e vita.

Il nostro team ha optato per lo smart working già da fine febbraio. Anche se ci mancano le pause caffè insieme, siamo consapevoli del privilegio di esercitare una professione che consente di portare avanti i lavori mantenendo le distanze interpersonali ed evitando gli spostamenti non essenziali. Mentre ci interroghiamo sugli scenari a venire, ci siamo equipaggiati per poter tornare sul campo in piena sicurezza non appena la situazione lo concederà.

Ognuno di noi può contribuire a fermare la diffusione del covid-19. Rispettiamo con scrupolo le regole e, se possibile, diamo un contributo a chi sta affrontando l’emergenza in prima linea.

In such a challenging period with so much uncertainty about the future, we believe that focusing on work while taking all necessary safety precautions is more important than ever. As landscape architects, we shall be familiar with phenomenon that preceded us and that, if we do our job well, may extend their journey of meaning, beauty and life a long after us.

Valerio Cozzi landscape architect and team shifted to smart and remote working since the end of February. Though missing our coffee times together, we are aware of the privilege of being able to run activities and services regularly while adhering to social distancing measures and avoiding unnecessary travel. As we wonder about the scenarios to come, we equipped ourselves to work on site responsibly, complying to the most updated and effective safety levels, as the situation will allow it.

Each of us can be crucial to stop the spread of covid-19. Let’s strictly adhere to rules to stay safe and, if possible, let’s help who is facing the emergency in the front line by donating to a reliable structure.