Cosa racconta della città e di noi un parco urbano contemporaneo? Perché è fatto così? Evoluzionismo o creazionismo (nel senso circoscritto del landscape design, s’intende!)?  Ne parlerò all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano il 14 marzo 2019, al seminario organizzato dal Dipartimento di Sociologia – Urban Life and Territorial Research Agency (ULTRA) e dall’Associazione Italiana Architettura del Paesaggio (AIAPP).

Obiettivo dell’incontro è analizzare i parchi delle grandi città di oggi, a chi si rivolgono, come si è giunti al loro disegno e alla loro realizzazione attraverso l’approfondimento di casi emblematici e, in particolare, della Biblioteca degli alberi di Porta Nuova.

Introdotto dal Sociologo del territorio Enrico Maria Tacchi, il mio intervento sarà seguito da quelli di Flora Vallone, Presidente AIAPP Lombardia e di Paolo Palmulli, Direttore generale di AG&P greenscape e Socio AIAPP.

Il progetto di parchi e giardini del nostro tempo
Il caso del parco milanese del Quartiere Porta Nuova, dai progetti del concorso internazionale alla Biblioteca degli Alberi

14 marzo 2019, ore 15 – 17.30
Università Cattolica del Sacro Cuore
Milano, Largo Gemelli 1
Cripta dell’Aula Magna

Ingresso libero