Dopo le edizioni 2012 per AIAPP e 2013 per Eatable, anche quest’anno mi sono messo in testa di partecipare a Orticolario. Niente da fare nei giardini di Villa Erba quest’anno non ci sarà una mia installazione perché l’Organizzazione mi ha chiesto di confrontarmi con lo spazio pubblico. Mi ha chiesto Un Sogno VerdeOltre i confini: a Como, in Piazza Cavour, proprio di fronte al lago. Sarà la rappresentazione fisica di un concetto: la green city nel rispetto della storia della città e del suo territorio.

L’installazione “Un sogno verde” non sarà un giardino ma si confronterà con la città e il paesaggio del lago di Como. Sarà un luogo dove incontrarsi e dove ricevere informazioni su come rendere più verde una città.

Un Sogno Verde - Orticolario 2014 - disegno Valerio Cozzi_1

Orticolario 2014_6b_grafica 2_001_1

Orticolario 2014_6b_grafica 3_001_1

Orticolario 2014_6b_grafica 4_001_1

Orticolario Un Sogno Verde